La vacanza in campeggio può essere all’insegna del risparmio o del glamour

Di , scritto il 08 Novembre 2017

Anche il settore turistico è soggetto a continui adattamenti nella domanda e nell’offerta. Tra le tendenze più recenti nel mondo dei viaggi sono sicuramente da annoverare i servizi che mettono in contatto i privati per l’offerta di ospitalità nell’ambito della sharing economy, il volonturismo (ovvero la fusione tra volontariato e turismo), il super-economico couch surfing e il nomadismo digitale. Restano tuttavia molto in auge anche le strutture ricettive più tradizionali – che includono ovviamente anche i campeggi.

Nell’immaginario collettivo la vacanza in campeggio continua a essere in larga parte concepita come un soggiorno economico in un ambiente rurale con dimora a scelta tra tenda, roulotte o camper e attrezzature spartane. In realtà negli ultimi due decenni si è fatta strada anche una tendenza di nicchia, ma sempre più diffusa, definita dal termina inglese glamping, una eloquente crasi tra i vocaboli “glamourous” e “camping”. Questo è un modo di fare vacanza decisamente più elegante e di lusso, che riesce a coniugare le comodità tipiche dell’hotel, il mantenimento del contatto con la natura e il rispetto dell’ambiente.

Occorre dire che, anche chi opta per il campeggio di tipo tradizionale non è più gioco forza rinunciare alle comodità della vita di città, poiché esistono molti tipi di attrezzature che possono semplificare grandemente la vita, come ombrelloni a chiusura automatica in caso di vento forte, lettini pieghevoli compatti, poltrone-amaca, lampade cattura-insetti, docce solari ecologiche – nelle quali l’acqua viene scaldata dal sole.

Per rimanere sulla cresta dell’onda sempre più spesso i proprietari delle strutture optano per una promozione che passa attraverso il web. Il modo più semplice per farlo è comparire su un portale specializzato nell’offerta di campeggi a livello sovranazionale (come ad esempio Camping-and-co) ed essere inseriti in un vasto database di facile consultazione mediante un’interfaccia ricca di filtri e opzioni avanzate con le quali si possa giungere nel giro di pochi secondi a reperire la struttura più adatta alle proprie esigenze). Supponendo ad esempio di essere alla ricerca di un buon camping veneto, basta immettere dati riferiti alla località, arrivo e partenza, tipo di sistemazione, numero di persone, prezzo) per vedersi restituire un elenco di possibilità nelle vicinanze della città scelta. Ogni campeggio è presentato in una ricca scheda descrittiva che include non soltanto le tariffe, ma anche la lista dei servizi a disposizione dei clienti, un voto medio derivante dalle valutazioni degli utenti, informazioni su come raggiungere il camping mediante treno, aereo, auto e alcune informazioni turistiche utili sulle attrattive della zona.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009